Ricette

TE LO SPIEGA LA PROF: come si fa la PASTA SABLéE?

(1 voti)
  • Quantità: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 10 min
  • Difficoltà: facile
Stampa

Ingredienti

Preparazione

Questa pasta frolla si chiama sablée (dal francese "sabbiata") proprio perchè l'impasto non deve essere lavorato molto, e rimane inizialmente "sabbioso". Mettete in una ciotola la farina 00 (1), aggiungete il burro (2) freddo da frigo ed un pizzico di sale (3); con le mani iniziate la fase della sabbiatura (3): utilizzate la punta delle dita e lavorare l'impasto (4) amalgamando gli ingredienti iniziali (5). Aggiungete (se vi piace) una punta di estratto di vaniglia (6), lo zucchero a velo (7) ed infine un uovo medio (8). L'impasto rimarrà un po' attaccato alle dita, ma è normale. Continuate a mescolare finchè otterrete un panetto uniforme (9). Lasciate riposare l'impasto per minimo due ore (10); una notte intera è ancora meglio! Questa frolla è perfetta per realizzare crostate o ancora meglio biscottini di piccola pasticceria! Con questo impasto ho realizzato gli orsetti che vedete nella foto in occasione di San Valentino!

Per la cottura di questo tipo di pasta frolla vi serviranno 30/35 minuti a 180° per le crostate; per i biscottini invece, in base allo spessore, vi serviranno in media 8/10 minuti!

Risultato:

Ricetta vista 300 volte.

Ti potrebbe anche piacere: